«Seguitemi e io vi farò pescatori di uomini».

Matteo 4:19

CHI SIAMO

46998171_10217761561455871_1588851566935

Jason e Orsola Carter

"Ero scioccato, ma dovevo obbedire Gesù..."

Jason e Orsola Carter si sono trasferiti ad Ischia dall'Inghilterra nell'ottobre del 2018, dopo un  evento fenomenale che ha cambiato loro la vita. Jason, colpito da una grave infermità che lo aveva portato all'immobilità, balzò improvvisamente in piedi completamente guarito da Gesù. La sua storia è raccontata negli eventi  "Guarito da Gesù," che si svolgono in vari luoghi in tutta l'isola d'Ischia (fare clic qui per ulteriori informazioni). Dopo questa guarigione miracolosa, Gesù ha detto a Jason e Orsola di trasferirsi ad Ischia per comunicare a tutti che Lui è qui per salvare e guarire. Jason commenta: "Ero scioccato, ma dovevo obbedire a Gesù, e quindi ho rinunciato a tutto: la mia famiglia, i miei amici, la vita inglese, la mia bella casa e la maggior parte dei nostri beni che abbiamo venduto o regalato."

"Lì nella mia stanza, 39

 anni fa, ho finalmente incontrato Gesù."

angela-compagnone-ZOP8AMIamTs-unsplash.j

Precedentemente hanno collaborato per 14 anni con i  pastori di una comunità di credenti vasta e fiorente nel Regno Unito, conducendo gruppi di crescita spirituale.  Hanno inoltre formato e guidato i responsabili nello svolgimento dei loro gruppi di sviluppo spirituale. Questi gruppi si sono riuniti in tutta la città di residenza e anche nelle città limitrofe.

 

La passione di Jason e Orsola è di condividere con gli altri la gioia che deriva dal conoscere Gesù in modo personale. Quando gli viene chiesto a riguardo di questa esperienza personale con Gesú, Jason risponde: "Non è una religione, è una relazione! Oggi molte persone credono che osservare le pratiche religiose equivalga a vivere la vita cristiana, ma Gesù non ci ha mai chiamato a fare questo. Ci ha chiamati a seguirLo, a seguire il Suo stile di vita! Gesù chiama questa vita la vita in tutta la sua pienezza o una vita abbondante!"

 

Hanno studiato al seminario SLM nel Kent in Inghilterra e nel 2005 ne hanno conseguito il diploma ad indirizzo missione.  Anni dopo sono ritornati allo stesso seminario ma questa volta come insegnanti.

Nel corso degli anni Jason e Orsola hanno partecipato a varie missioni sia in Inghilterra che in altri paesi  tra  i quali  India, Nepal e Mozambico.

In India hanno insegnato ed incoraggiato i cristiani del luogo che sono severamente perseguitati per la loro fede in Gesú.

In Nepal hanno confortato i bhutanesi nei loro campi per rifugiati.

Jason afferma che la sua esperienza di missione in Mozambico ha avuto un forte impatto nella sua vita. È andato in un grande orfanotrofio ed ha aiutato i volontari a prendersi cura di centinaia di bambini. È andato anche nelle strade e nella discarica della città per dare pane e zuppa ai senzatetto.

Dice Jason: "Mi sono seduto sulla strada sporca con gli adolescenti più poveri del mondo. Non avevano nulla eppure avevano tutto. Avevano incontrato Gesù! La Sua presenza era così forte che non dimenticherò mai di come Gesù era così presente e dimorava in quel luogo abbandonato.

Jason e Orsola hanno anche predicato in diversi luoghi in Inghilterra e sono

stati impegnati lí in varie attività missionarie.

Inoltre Jason è  autore di vari libri sulla seconda venuta di Gesù, e nel corso degli anni è stato invitato a parlare di questo argomento in vari posti in Inghilterra.

Nel 2015 Jason è stato invitato a produrre e a condurre un programma 

radiofonico settimanale di notizie di attualità, alla luce delle profezie bibliche degli ultimi tempi. Il programma è andato in onda su Eternal Radio.

 

Jason è nato in Inghilterra ed aveva 7 anni quando incontrò Gesù in modo travolgente durante una riunione nella sua città natia di Tunbridge Wells.

Il predicatore parlò della seconda venuta di Cristo e della necessità di essere pronti.

Dice Jason: "Anche se avevo solo 7 anni, sapevo di essere un peccatore e che dovevo pentirmi. Sapevo che se Gesù fosse venuto per me in quel momento, non sarei andato con Lui e così ho donato la mia vita a Lui".

 

Orsola è nata ad Ischia e si è recata in Inghilterra per imparare la lingua inglese. Da anni era alla ricerca di Dio: lo aveva cercato in molti posti ma non riusciva a trovarlo. Dice Orsola: "Lì nella mia stanza, 39 anni fa, ho finalmente incontrato Gesù. Mi ha tolto il peso del peccato e mi ha dato una nuova vita potente. Da quel momento ho iniziato a pregare per le persone di Ischia. Ho sempre voluto tornare sull'isola per condividere con la mia gente la gioia di conoscere Gesú personalmente e ora, dopo molti anni, è finalmente arrivato il momento."

 

La missione di Jason e Orsola è di creare, in tutta l'isola d'Ischia e oltre, una fiorente comunità di credenti che vengono trasformati dalla realtà di aver conosciuto Gesù in modo stretto e personale e vengono riempiti di Spirito Santo.

Alla domanda a cosa assomiglia questa comunità di credenti, Jason risponde: 

"Alla comunità descritta nel libro degli Atti nella bibbia! I credenti si incontravano semplicemente di casa in casa, adoravano con canzoni, pregavano dal cuore, imparavano dalla bibbia e vivevano con fede fervente la loro vita quotidiana  insieme a Gesú il quale operava in modo soprannaturale tramite loro per liberare le persone dal peccato, dalle malattie e da tutte le oppressioni."

Gesù dice: "Vieni e seguimi!" Gesú è una persona magnifica con un grande potere di entrare nei nostri cuori e portare via ogni peccato, ogni dolore, ogni angoscia, ogni trauma, ogni lutto terribile, ogni depressione, ogni ansia e ogni paura. Lo può fare perché ha eliminato la nostra separazione da Lui. 

Seguire Gesú è vivere una vita gioiosa, una vita potente e una vita libera! 

 

Allora  Lo seguiamo? 

"A come c'è scritto nel libro degli Atti nella Bibbia! I credenti si incontravano semplicemente di casa in casa, adoravano con canzoni, pregavano dal cuore, imparavano dalla Bibbia e vivevano con fede fervente insieme a Gesú, il quale operava in modo soprannaturale tramite loro per liberare le persone dal peccato, dalle malattie e da tutte le oppressioni."

incontran.jpg
Guarito.jpg
IMG_0288_2.jpg